Alla Pro loco di Petrignano di Assisi si studia l’arte con “pARTE tutto da qui”

Grande partecipazione venerdì 23 febbraio al primo incontro della rassegna “pARTE tutto da qui” organizzata dalla Pro loco di Petrignano di Assisi: un piccolo viaggio informale nella storia dell’arte per incontrare cinque maestri assoluti della pittura e (ri)scoprirne il genio e la novità attraverso spunti originali e divertenti. “Questo progetto – spiega la Pro loco di Petrignano – è stato fortemente voluto dalla nostra Associazione, nella consapevolezza e nella convinzione che la Proloco sia non solo l’ente preposto alla valorizzazione e alla promozione delle eccellenze territoriali, ma anche (e sempre di più) il punto di riferimento della cittadinanza, il luogo naturale dell’aggregazione, della socialità, del confronto e della diffusione della cultura in tutte le sue forme”.

Grazie al contributo di cinque esperti di storia dell’arte del nostro territorio, che hanno messo il loro bagaglio di competenze e conoscenze a disposizione della collettività, per la Pro loco è stato dunque possibile realizzare questi incontri in cui approfondire la vita e le opere di cinque grandi pittori della passato, abbinando ad ognuno una tematica specifica che permetta di scoprirne aspetti particolari e meno conosciuti e di spaziare in modo trasversale anche su note di “colore” e di “costume”, per meglio comprendere il contesto storico, sociale e culturale in cui hanno operato.

La Pro loco di Petrignano è partita con un artista molto vicino gli assisani, dedicando la prima serata a “Giotto e il cibo”, a cura di Valentina Fabbri, in cui abbiamo potuto esaminare da vicino la pittura “nuova” e “vera” del grande maestro toscano vissuto tra ‘200 e ‘300 – con i suoi volti completi di rughe e di denti, i suoi corpi tridimensionali ritratti incredibilmente anche di schiena e di profilo, i suoi colori intensi, i suoi dettagliatissimi scenari architettonici e naturali – per poi addentrarci, a partire dalle sue immagini di banchetti, nella cultura gastronomica del Medioevo, con tante curiosità su cibo, mise en place e galateo, donando infine ai nostri ospiti un piccolo ricettario con piatti dell’epoca.

Con l’incoraggiamento che deriva dal caloroso e più che positivo riscontro della “prima”, con piacere la Proloco di Petrignano aspetta gli interessati ai prossimi appuntamenti di “pARTE tutto da qui” – ingresso libero e gratuito, ore 21.00: venerdì 09/03 “Piero della Francesca e la musica” a cura di Massimiliano Dragoni; venerdì 23/03 “Raffaello e la donna” a cura di Nicola Freddii; venerdì 06/04 “Caravaggio e la passione” a cura di Michelangelo Matilli; venerdì 20/04 “Van Gogh e la terra” a cura di Nicolò Cerasa.

Articolo tratto da Assisi News